Il 10 maggio scorso si è svolta la Marcia della Speranza (2^ edizione). Un caloroso ringraziamento a quanti - singole persone, associazioni, gruppi, enti e aziende - ci hanno con generosità aiutato a portare a termine "l'impresa". Una particolare citazione per gruppi ANA (alpini) di Abano e Padova Sud, scout di Selvazzano e Sarmeola, e gruppo podistico "Lo Scarpone". Per la fotocronaca clicccare sul seguente link: fotocronaca. Una bella giornata di sole ha visto la partecipazione di di 760 persone, di cui circa 650 come "singoli", e  gli altri 110 come iscritti a gruppi podistici FIASP. L'anno scorso i partecipanti erano stati 800, di cui circa 400 come singoli e 400 come iscritti a gruppi Fiasp.

un momento della marcia della speranza 2015   smallLa partecipazione inferiore alle attese si può forse spiegare con la concomitanza con altra marcia "importante" in comune  di Dolo (VE), e alla vicinanza temporale e geografica con troppe altre marcie nell'area Selvazzano/Abano/Padova. Inoltre nelle valutazioni di molti potenziali partecipanti potrebbe essere prevalso l'aspetto "podistico" su quello "umanitario" che caratterizza la nostra marcia, e quindi l'idea della "reciprocità di partecipazione" invalsa fra gruppi podistici ("partecipo alla tua corsa se tu partecipi alla mia"), che non può essere naturalmente un criterio adottato da "Tumaini - un ponte di solidarietà", la cui ragion d'essere non è il podismo ma appunto la solidarietà.  

Per la descrizione dei percorsi, le motivazioni "umanitarie" della marcia ed altre informazioni v. il seguente link: annuncio marcia della speranza 2015.