ebola congo 2017 fullNell'ultimo mese ci sono stati diversi casi sospetti di infezione da virus ebola nel Nord del paese, e alcuni pazienti sono morti. Le autorità sanitarie locali, l'OMS e alcune organizzazioni internazionali stanno valutando la possibilità di una campagna di vaccinazioni con un vaccino sperimentale contro la temibile malattia. Il ministro della Sanità della Repubblica Democratica del Congo ha fatto sapere che quella in corso è l’ottava epidemia di ebola nel paese: l’ultima era avvenuta nel 2014 e aveva causato la morte di più di 40 persone.
L’epidemia di Ebola più recente, scoppiata in Africa occidentale dal 2014 al 2016, ha ucciso 11.325 persone; ci sono stati poi diversi focolai anche nella RDC, ma nessuno altrettanto grave come quello in Africa occidentale. 
Attualmente sono in fase di sviluppo 12 potenziali vaccini contro Ebola. Nessuno ha ancora ottenuto l’approvazione alla commercializzazione, anche perché i candidati vaccini non erano ancora pronti per essere testati prima che la crisi in Africa Occidentale si esaurisse. Ma il 27 aprile, il gruppo consultivo dell'OMS sulle campagne di immunizzazione ha raccomandato l'uso tempestivo di un vaccino sperimentale chiamato rVSV-SEBOV in caso di epidemia di Ebola. 
La diffusione di rVSV-ZEBOV può essere garantita nella RDC perché il vaccino è basato sul ceppo Zaire di Ebola, lo stesso che sta alimentando l'attuale focolaio, afferma Anthony Fauci, direttore del National Institute of Allergy and Infectious Diseases degli Stati Uniti. Se le autorità sanitarie decideranno di procedere, è già pronta una fornitura di rVSV-ZEBPV.
Link di riferimento: