Il regolamento finale è stato emanato dalla SEC nel 2012, e la legge sta  lentamente entrando in vigore. Tra le varie normative di questo atto, una interviene sul commercio dei "conflict minerals", stagno tungsteno tantalio e oro (v. precedente post su questo blog). 

Il Frank-Dodge Act sta ispirando analoghi atti legislativi europei, non ancora perfezionati, e molte discussioni, incluse quelle sui danni che questa legge provocherebbe ai piccoli produttori/commercianti di coltan (tantalio) nel Nord-Kivu, e di conseguenza ai minatori/lavoratori della zona.

Un noto attivista congolese per i diritti umani, Janvier Murairi, risponde a quest'ultima obiezione in un'intervista rilasciata a Enough.