Potrebbe essere il più grande progetto infrastrutturale del Kenya dai tempi dell'indipendenza (50 anni fa). Il costo è stato calcolato in 3,2 miliardi di euro, in gran parte finanziati dalla Cina. Alcuni in Kenya hanno criticato la decisione di concludere il contratto con l'azienda statale cinese Chna Road and Bridge Corporation (CRBC) senza passare da una gara gara d'appalto. Dopo che sarà terminata la tratta da Mombasa a Nairobi, nel 2017, ci dovrebbe eesere l'estensione all'Uganda, con linee aggiuntive verso ovest (Kisangani nella RDC), verso sud (Rwanda e Burundi), e verso nod (Sud Sudan). V. BBC News Africa