Lotta per il potere: Kabila e Katundi

pubblicato: Mercoledì, 1 Giugno 2016 - categoria: Economia Società Ambiente Cultura in Africa - argomenti: Kabila

lotta per il potere: Kabila e Katundi

L'attuale presidente della R.D. Congo, Joseph Kabila, al potere dal 2001, dovrebbe entro l'anno indire nuove elezioni, e ritirarsi, secondo le regole della costituzione che lui stesso ha emanato. Probabilmente il Congo se ne avvantaggerebbe, visto il malgoverno imperante (violenze, corruzione, incapacità, paese allo sbando in balia di potenze e multinazionali straniere, che certo non pensano al benessere e allo sviluppo socio-economico della società congolese, ma al massimo sfruttamento, a qualsiasi costo, delle immense risorse che questa terra offre).

  marcia della speranza 2016 - com'è andata

pubblicato: Lunedì, 30 Maggio 2016 - categoria: Eventi - manifestazioni - vita associativa

marcia della speranza 2016

La terza Marcia della Speranza (39esima Marcia di Primavera) ha visto, il 15 maggio scorso, 1065 iscritti in totale (903 nel 2015, 1267 nel 2014), di cui 881 partecipanti effettivi. I gruppi podistici FIASP iscritti sono stati 22 con 396 iscritti complessivi (7 gruppi con 128 iscritti nel 2105), grazie anche alla disponibilità e alla solida fama "podistica" del Gruppo Lo Scarpone, che ha coorganizzato la marcia insieme a Tumaini.

  Congo, viaggio sul grande fiume

pubblicato: Sabato, 23 Aprile 2016 - categoria: Economia Società Ambiente Cultura in Africa - argomenti: Fiume-Congo

viaggio sul grande fiume

E' il fiume Congo, uno dei più grandi del mondo (4500 km di lunghezza, con una portata media di oltre 40.000 m³, che dà un senso e un'unità alla Repubblica Democratica del Congo, costituita da regioni e popolazioni assai diverse fra loro. Un fotoreportage pubblicato nel 2015 da nationalgeographic.it racconta un viaggio sul grande fiume, e la vita nelle terre prossime alle sue rive.

  marcia della speranza 2016 - mappe e percorsi

pubblicato: Lunedì, 11 Aprile 2016 - categoria: Eventi - manifestazioni - vita associativa

  Com'era bella Kinshasa

pubblicato: Domenica, 10 Aprile 2016 - categoria: Economia Società Ambiente Cultura in Africa - argomenti: Kinshasa

Kin la belle

Nel caos di Kinshasa, la capitale congolese, l’arte è un modo per sopravvivere. Ce lo illustra un reportage del National Geographic risalente al 2013, con un’affascinante sequenza fotografica. Un più recente e più inquietante documentario pubblicato da Internazionale.it a febbraio del 2016 affronta invece un altro aspetto di Kinshasa, il fenomeno della sovrappopolazione in una città di 12 milioni di abitanti dove ogni anno arrivano circa 390mila persone in fuga dalla povertà o in cerca di opportunità per lo studio e il lavoro.

  Anche nel 2015 il Congo è agli ultimi posti nell’indice di sviluppo umano (HDI) pubblicato dall’ONU

pubblicato: Venerdì, 18 Marzo 2016 - categoria: Economia Società Ambiente Cultura in Africa

UNDP - human development report

Un ufficio dell’ONU/UNDP è dedicato a pubblicare un rapporto annuale sui vari aspetti dello sviluppo umano nei diversi paesi. Ogni anno il report è dedicato ad un tema. Tema del 2015: il lavoro come base dello sviluppo umano nelle sue diverse sfaccettature (reddito e benessere, sicurezza nel lavoro, sviluppo del ruolo femminile nella società, partecipazione nelle decisioni sociali, riconoscimento e dignità sociale, stimolo alla creatività e all’innovazione). La pubblicazione è accompagnata da una vasta serie di indici statistici socio-economici (che complessivamente danno luogo ad un “indice di sviluppo umano”) che permettono di comparare un paese con altri, e l’andamento di un paese negli anni.

  marcia della speranza 2016

pubblicato: Martedì, 15 Marzo 2016 - categoria: Eventi - manifestazioni - vita associativa

marcia della speranza 2016

Terza Marcia della Speranza (39esima Marcia di Primavera): 15 maggio 2016 dall'Oratorio Don Bosco, via Adria 2, Padova, 6-12-18 km, omologata FIASP, organizzata in collaborazione con il gruppo podistico Lo Scarpone: v. calendario podismo veneto | descr. percorsi | facebookpieghevole | comunicato stampa | il mattino di padovaordinanza restriz. viabilità |. Il percorso si snoda prevalentemente lungo il Bacchiglione; dall' Oratorio Don Bosco alla Paltana, per il parco Basso Isonzo, poi verso Brusegana, arrivando fino a Tencarola.

  Assemblea soci e incontro con i sostenitori del 19 marzo 2016

pubblicato: Martedì, 15 Marzo 2016 - categoria: Eventi - manifestazioni - vita associativa

assemblea 19 marzo  2016
Sabato 19 marzo 2016 dalle 16 in poi a Selvazzano  Dentro (Centro Civico Presca, via C. Colombo 1), assemblea dei soci con deliberazioni sul bilancio 2015 e altro, e incontro con sostenitori e simpatizzanti. Previsti collegamento video con Goma e presentazione fotoreportage dell'amico Stefano Granges, fotografo freelance che è stato recentemente nel Kivu (Bukavu, Goma e dintorni).

  Sugli scaffali dei negozi di Goma il primo miele prodotto grazie al progetto "Apicoltura migliorata"

pubblicato: Sabato, 2 Gennaio 2016 - categoria: Altre notizie

miele prodotto grazie al progetto

I primi barattoli  di miele prodotto grazie al progetto "Apicultura migliorata in zone rurali intorno a Goma" sono sugli scaffali di vendita dei negozi di Goma. Il successo dell'iniziativa si misurerà nel prossimo futuro proprio in base all'affermazione commerciale del prodotto, con il conseguente  ritorno economico per le numerose  famiglie coinvolte dall'operazione.

  Auguri di natale 2015

pubblicato: Giovedì, 24 Dicembre 2015 - categoria: Eventi - manifestazioni - vita associativa

Natale 2015

Cari soci, sostenitori, simpatizzanti di Tumaini - un Ponte di Solidarietà,
auguriamo a ciascuno di voi, alle vostre famiglie e ai vostri cari un Buon Natale e un Felice Anno Nuovo. Pace e serenità vi accompagnino e siano esauditi i vostri desideri. Cogliamo l’occasione per ringraziarvi di cuore per i gesti di solidarietà, di giustizia e di lotta per la vita che abbiamo realizzato insieme quest’anno, come famiglia Tumaini. Una citazione speciale per Caritas Antoniana e all'associazione Banakutemba che con il loro contributo "extra" ci permettono di operare anche nei momenti più difficili.

  Le madri regine della foresta

pubblicato: Venerdì, 18 Dicembre 2015 - categoria: Economia Società Ambiente Cultura in Africa - argomenti: Arte-e-Cultura

madri regine della foresta

Le donne della popolazione Ekonda (Repubblica Democratica del Congo), quando diventano madri per la prima volta, seguono un rituale che secondo la loro tradizione protegge il neonato, eleva lo spirito e porta prestigio. Vivono per un lungo periodo in un isolamento quasi totale, lontane dal marito e aiutate da altre donne del gruppo. Alla fine di cinque anni ogni donna mette in scena uno spettacolo di canti, balli e teatro per raccontare alla propria comunità le lezioni imparate nel periodo di isolamento.

  un giovane scrittore congolese

pubblicato: Giovedì, 17 Dicembre 2015 - categoria: Economia Società Ambiente Cultura in Africa - argomenti: Arte-e-Cultura

Interessante percorso artistico-culturale di un giovane congolese poco più che trentenne, Fiston Mwamza Mujila, che vive in Austria e racconta l’Africa con brio, senza lamento e senza rivolta, lasciando alle pagine il compito di dire l’esagerazione di una natura, di una storia, di una cultura variamente violentate e però vitali.

  Report OMS 2015 sulla diffusione della malaria nel mondo

pubblicato: Giovedì, 17 Dicembre 2015 - categoria: Economia Società Ambiente Cultura in Africa

malaria nel mondo - dati 2015

I morti per malaria nel mondo nel 2015 sono scesi sotto il mezzo milione (erano quasi 900.000 nel 2000). I progressi maggiori sono stati registrati nei paesi dell’Africa subsahariana, che però rimangono i più colpiti. Quest’anno i nuovi casi saranno circa 214 milioni, i decessi 438mila. La Nigeria e la Repubblica Democratica del Congo rappresentano oltre un terzo dei decessi.

  Gorilla sotto tiro nella RDC

pubblicato: Mercoledì, 16 Dicembre 2015 - categoria: Economia Società Ambiente Cultura in Africa

guerra nel parco dei gorilla

Il Virunga Park (in precedenza Albert National Park, fondato nel 1925 come primo parco nazionale africano, circa 8.000 kmq), nella Repubblica Democratica del Congo, confina con il Parc National des Volcans in Rwanda e con il Parco Nazionale dei monti Ruwenzori in Uganda (circa 150 kmq complessivamente). In quest'area di grande importanza ambientale, scientifica e turistica (decine di migliaia di turisti), costellata di vulcani e coperta di forestà pluviale e bambù, patrimonio dell'umanità protetto dall'UNESCO, si può  incontrare la più grande comunità di gorilla di montagna del mondo.

  Aggiornamento su assemblea soci del 2015.12.05 - lista dei candidati al Consiglio Direttivo

pubblicato: Domenica, 29 Novembre 2015 - categoria: Eventi - manifestazioni - vita associativa

assemblea soci 2015.12.05 - lista candidati consiglio direttivo

Di seguito la  lista dei candidati che hanno dato disponibilità a far parte del nuovo Consiglio Direttivo dell'associazione. La lista sarà messa  in votazione per l'elezione in occasione della assemblea dei soci convocata per il 5 dicembre prossimo.

  Assemblea dei soci - sabato 5 dicembre 2015

pubblicato: Domenica, 22 Novembre 2015 - categoria: Eventi - manifestazioni - vita associativa

assemblea soci 2015.12.05

Il giorno 5 dicembre 2015, nel corso dell'Assemblea dei soci che si svolgerà a partire dalle ore 17 presso il centro civico "F. Presca" di Selvazzano D., in via Colombo, 1, si terranno le elezioni per il rinnovo del Consiglio Direttivo e del Collegio dei Revisori dell'Associazione.

  Risoluzione della Commissione Aff. Est. per la tracciabilità obbligatoria di minerali "insanguinati"

pubblicato: Giovedì, 12 Novembre 2015 - categoria: Economia Società Ambiente Cultura in Africa - argomenti: Coltan

miniere di coltan di Masisi nel nord Kivu (Rd Congo) - foto di M. Gualazzini (Nigrizia 25.05.2015)

Occorre spezzare il legame tra l'estrazione dei minerali e il finanziamento dei conflitti e la violazione dei diritti umani. La commissione Esteri della Camera dei Deputati Italiana si è espressa all'unanimità sul problema dei minerali insanguinati con una risoluzione che prevede la tracciabilità obbligatoria di tutta la catena di chi compra e chi vende questi minerali, impegnando il governo italiano a portare a Bruxelles una posizione chiara e più stringente (obbligatorietà e non volontarietà) sul regolamento Ue in discussione al Consiglio dell'Unione, aggiustando il tiro rispetto a precedenti più ondivaghe dichiarazioni.

  Cena di solidarietà a Sarmeola di Rubano (PD) - 28 novembre 2015

pubblicato: Giovedì, 12 Novembre 2015 - categoria: Eventi - manifestazioni - vita associativa

Cena congolese a Rubano (PD) - 28 novembre 2015

Come ormai consuetudine, l’associazione Tumaini organizza per sabato 28 novembre una cena di solidarietà per stare insieme, trascorrendo una serata fra amici e degustando del buon cibo, e contribuire a sostenere i progetti dell’Associazione in Italia e nella Repubblica Democratica del Congo. Nella locandina allegata trovate i dettagli. La cena è aperta a tutte le persone di buona volontà.

  Elezioni presidenziali 2016 nella Repubblica Democratica del Congo

pubblicato: Martedì, 3 Novembre 2015 - categoria: Economia Società Ambiente Cultura in Africa - argomenti: Kabila

Joseph Kabila presidente della Repubblica Democratica del Congo

Nel 2016 dovrebbero tenersi nuove elezioni presidenziali nella Repubblica Democratica del Congo. Nonostante le rassicurazioni del suo portavoce, molti, non solo la cosidetta "società civile", ma anche rappresentanti dei partiti della sua coalizione, temono che il presidente Kabila voglia muoversi sulla falsariga di quanto hanno già fatto recentemente, o stanno facendo, o hanno tentato di fare, i presidenti-dittatori del Burundi, del Rwanda, del Burkina Faso, e cioè farsi rieleggere, fuori dalle regole,  per un terzo mandato, o come presidenti a vita, forzando la costituzione e spegnendo sul nascere qualsiasi espressione di democrazia e di controllo popolare.  

Per la RD Congo il caso sarebbe particolarmente grave, data l'estrema corruzione del regime, l'inettitudine dimostrata nel governo di un  paese potenzialmente ricco che sopravvive in un contesto di caos, violenza, povertà, standard sociali ai minini mondiali, enormi squilibri economico sociali, l'acquiscenza a interessi che non sono certo quelli del popolo congolese (v. l'ambiguo rapporto con il presidente del Rwanda Paul Kagame), e il mantenimento del potere ininterrottamente dal 2001 in poi. Per approfondire suggeriamo i seguenti articoli:
 

  Corso di italiano per stranieri 2015/16 (III ed.)

pubblicato: Giovedì, 22 Ottobre 2015 - categoria: Altre notizie - argomenti: Corso-di-Italiano-per-Stranieri

Corso di italiano per stranieri 2015/2016 III edizione

Dal 22 ottobre prende il via la terza edizione (2015/2016) del Corso di italiano per stranieri. Come gli anni scorsi, l'Associazione Tumaini - un ponte di solidarietà propone un corso d'italiano finalizzato a favorire l'inserimento sociale nel territorio di persone, in particolare donne, per superare situazioni problematiche, sia sotto il profilo socio-economico che culturale, dovute anche alla scarsa comprensione della lingua. 

  Torneo di burraco

pubblicato: Mercoledì, 21 Ottobre 2015 - categoria: Eventi - manifestazioni - vita associativa

Torneo di burraco

Tumaini organizza, per contribuire al finanziamento dei progetti di solidarietà su cui è impegnata, un torneo di burraco, come ormai tradizione, che si svolgerà mercoledì 28 ottobre dalle ore 15 alle ore 19 presso il Centro Parrocchiale di Tencarola di Selvazzano (PD). Contributo di partecipazione: 10 euro. Per iscrizioni telefonare a Mariarita (cell. 3332575577), oppure scrivere a .

  Congo Week 2015

pubblicato: Venerdì, 16 Ottobre 2015 - categoria: Eventi - manifestazioni - vita associativa

Congo Week 2015

Anche quest'anno a Padova in occasione della ottava edizione della Congo Week (18-23 ottobre 2015), in contemporanea con eventi e manifestazioni in tutto il mondo, si terrà una serata con rinfresco, intrattenimento, relazioni e dibattito, per rompere il silenzio sulla situazione di malgoverno, corruzione estrema, gravi ingiustizie, violenze, devastazioni che si protraggono da decenni, impunemente e con accanimento, ad opera  di potenze ed eserciti  stranieri, potentati locali, milizie fuori controllo, cinici politicanti, per impossessarsi delle ricchezze di un paese e di un popolo che invece cercano, con tenacia e pazienza, pace giustizia e dignità umana.

  progetto 3RCM - 3 R per Cambiare il Mondo

pubblicato: Lunedì, 29 Giugno 2015 - categoria: Altre notizie - argomenti:

catasta di vecchi telefoni cellulari dismessi

Il progetto 3RCM (- Rifiuti + Riciclo = Risorse x Cambiare il Mondo) si rivolge alle scuole di Padova, chiedendo l’adesione anche per l’anno scolastico 2016/2017  ad un’iniziativa  che, in sintesi, prevede il coinvolgimento degli studenti nella raccolta di cellulari e tablet usati, affinché essi vengano correttamente riciclati e diventino uno strumento per i loro coetanei più sfortunati di avere accesso all'istruzione con il ricavato della raccolta.

  Aggiornamento sul progetto di apicoltura migliorata in zone rurali intorno a Goma

pubblicato: Domenica, 31 Maggio 2015 - categoria: Altre notizie

Aggiornamento sul progetto di apicoltura migliorata in zone rurali intorno a Goma

Il progetto "apicoltura migliorata in zone rurali intorno a Goma" procede con tempi, costi e risultati sotto controllo. Il 20 maggio scorso sono stati consegnati i primi materiali di gestione di alveari (arnie, tute e cappelli di protezione, recipienti per la raccolta di miele) alle persone che hanno seguito il corso nel villaggio di Bwerimana. La foto-documentazione è disponibile al seguente link: foto-documentazione progetto "apicoltura migliorata in zone rurali intorno a Goma". Per un quadro generale del progetto v. presentazione progetto "apicoltura migliorata in zone rurali intorno a Goma".

  John Mpaliza da Reggio Emilia a Helsinki per la pace in RD Congo e nel mondo

pubblicato: Sabato, 30 Maggio 2015 - categoria: Eventi - manifestazioni - vita associativa

John Mpaliza da Reggio Emilia a Helsinki per la pace in RD Congo (il suo paese) e nel mondo

John Mpaliza, il "peace man walking" congolese, amico di Tumaini, è partito il 3 maggio da Reggio Emilia, la città dove risiede, per raggiungere, a tappe di circa 30/40 km. al giorno, la capitale della Finlandia, Helsinki, percorrendo circa 3000 kim. a piedi. A Helsinki dovrebbe incontrare esponenti della Nokia, la società che ha "inventato", non  molti anni fa, i telefoni cellulari, e che è poi stata assorbita da Microsoft, il gigante informatico americano.

  Laboriosa messa a punto della legislazione europea contro l’uso di minerali “insanguinati”

pubblicato: Venerdì, 29 Maggio 2015 - categoria: Economia Società Ambiente Cultura in Africa - argomenti: Coltan

Laboriosa messa a punto della legislazione europea contro l’uso di minerali “insanguinati”

L’Europarlamento ha approvato un emendamento  alla timida proposta della Commissione UE sul freno all’uso dei minerali insanguinati, frutto di violenze, sopraffazioni, guerre, e causa di grandi sofferenze per le popolazioni che le subiscono, in particolare nella Repubblica Democratica del Congo, e chiede ai governi dei Ventotto Stati membri della UE di fare di più per tagliare i ponti ai Signori della Guerra. 

  Marcia della Speranza 2015 : come è andata

pubblicato: Lunedì, 25 Maggio 2015 - categoria: Eventi - manifestazioni - vita associativa

Marcia della Speranza 2015 : come è andata

Il 10 maggio scorso si è svolta la Marcia della Speranza (2^ edizione). Un caloroso ringraziamento a quanti - singole persone, associazioni, gruppi, enti e aziende - ci hanno con generosità aiutato a portare a termine "l'impresa". Una particolare citazione per gruppi ANA (alpini) di Abano e Padova Sud, scout di Selvazzano e Sarmeola, e gruppo podistico "Lo Scarpone". Per la fotocronaca clicccare sul seguente link: fotocronaca. Una bella giornata di sole ha visto la partecipazione di di 760 persone, di cui circa 650 come "singoli", e  gli altri 110 come iscritti a gruppi podistici FIASP. L'anno scorso i partecipanti erano stati 800, di cui circa 400 come singoli e 400 come iscritti a gruppi Fiasp.

  Congo: agguato in Nord Kivu, due caschi blu uccisi e 10 feriti

pubblicato: Giovedì, 7 Maggio 2015 - categoria: Notizie dal fronte del Kivu - Est del Congo - argomenti:

Congo: agguato in Nord Kivu, due caschi blu uccisi e 10 feriti
Nella Repubblica del Congo, in Nord Kivu, due caschi blu sono stati uccisi e altri 10 sono rimasti feriti nel corso di un'imboscata lanciata da aggressori non identificati. Lo rende noto una fonte delle Nazioni unite. L'attacco è avvenuto contro un'unità tanzaniana della forza di pace in un villaggio dell'area di Beni. Si è trattato del secondo attacco contro le forze di pace nel Congo orientale in 48 ore. Una settimana fa colpi erano stati sparati contro un elicottero che trasportava il comandante della forza.

  La grande scommessa del gas del lago Kivu

pubblicato: Lunedì, 27 Aprile 2015 - categoria: Economia Società Ambiente Cultura in Africa

La grande scommessa del gas del lago Kivu
Da un articolo della MIT Technology  Review. Aggiornamento  su un tema già trattato su questo blog (v.  precedente articolo).
Il Rwanda e la Repubblica Democratica del Congo, affamati di energia, stanno provando a estrarla dalle acque del lago Kivu, di cui sono entrambi paesi rivieraschi, e nello stesso tempo evitare una possibile catastrofe. Si stima che il lago contenga circa 60 miliardi  di mc di metano e 300 miliardi di mc di CO2. I gas, originati dal'intensa attività vulcanica in prossimità del lago (tristemente famoso il vulcano Nyiragongo che nel 2002 ha distrutto la città di Goma), e dalla decomposizione batterica di materiale organico, rappresentano sia un pericolo sia un potenziale economico.

  Il governo congolese dovrebbe rendere conto di una sospetta fossa comune scoperta presso Kinshasa

pubblicato: Sabato, 18 Aprile 2015 - categoria: Economia Società Ambiente Cultura in Africa

disordini a kinshasa (gennaio 2015)

Nel marzo scorso un forte cattivo odore ha attirato l'attenzione dei residenti di un villaggio in prossimità di Kinshasa (BBC News 6 aprile 2015). Sono  stati ritrovati almeno 421 corpi. Human Rights Watch ha sollevato il sospetto che fra quei corpi ci siano quelli di persone uccise durante le proteste antigovernative di gennaio 2015. Il governo sostiene che i corpi sono stati sepolti tutti nello stesso giorno, ma in tombe individuali, e non in  una fossa comune, e che non procederà ad alcuna riesumazione per tentare i  riconoscere i corpi.

  Reclutamenti di jiahadisti islamici anche nel Nord Kivu?

pubblicato: Sabato, 18 Aprile 2015 - categoria: Economia Società Ambiente Cultura in Africa

area di Beni - Nord Kivu
Secondo un recente numero della rivista “Les Nouvelles du Continent”, come riporta pacepercongo.it, sotto l’etichetta della Muslim Defense International (MDI – Difesa musulmana internazionale), nel Nord e Sud Kivu sono ripresi con forza dei reclutamenti sospetti di giovani. Con varie promesse, tra cui borse di studio per una formazione specializzata all’estero, offerte di lavoro eccezionali o una formazione coranica di alto livello, i giovani sono reclutati a colpi di soldi e inviati nel Grande Nord del Nord Kivu.

  Il mestiere del "prete" nella Repubblica Democratica del Congo

pubblicato: Sabato, 18 Aprile 2015 - categoria: Economia Società Ambiente Cultura in Africa

scuola di spettacolo per pastori di anime

Secondo un articolo di BBC News di qualche settimana fa, pare che nella RDC, a causa della povertà e dell'altissimo livello di disoccupazione, diventare preti o pastori di anime sia considerato uno dei modi più sicuri per fare carriera o semplicemente per sbarcare il lunario. Sono quindi nate scuole, a Kinshasa e  altrove, che insegnano, più che materie teologiche, tecniche di marketing e di come "stare in scena" e gestire uno "show".

  Marcia della Speranza 2015

pubblicato: Domenica, 5 Aprile 2015 - categoria: Eventi - manifestazioni - vita associativa

Annuncio Marcia della Speranza 2015
Seconda Marcia della Speranza: 10 maggio 2015 dall'Oratorio Don Bosco, via Adria 2, Padova6-12-18 km, omologata FIASP: v. calendario podismo veneto | descr. percorsi | pieghevole con programma | locandinapagina facebook | album foto prima edizione (2014) | comunicato  stampa.  Il percorso si snoderà prevalentemente lungo il Bacchiglione; partendo dal Centro Don Bosco in zona Paltana, passerà per il parco Basso Isonzo, e si svilupperà verso Brusegana arrivando fino a Tencarola, in parte su strada e in parte sugli argini del Bacchiglione, con un percorso completamente pianeggiante.

  Assemblea ordinaria soci e incontro con i sostenitori: 18 aprile 2015 ore 16 al Centro Presca di Selvazzano Dentro

pubblicato: Sabato, 4 Aprile 2015 - categoria: Eventi - manifestazioni - vita associativa

Assemblea ordinaria soci e incontro con i sostenitori: 18 aprile 2015 ore 16 al Centro Presca di Selvazzano Dentro
Soci, sostenitori, simpatizzanti di Tumaini - un Ponte di Solidarietà, sono invitati a partecipare, insieme con i propri familiari, amici, conoscenti interessati ai temi ed ai progetti propri dell' associazione, all'assemblea/incontro che si terrà sabato 18 aprile 2015 a partire dalle ore 16 presso il Centro Civico F. Presca, via Colombo 1, a Selvazzano Dentro (PD)

  Commercio equo e solidale: una ricerca della London University suscita dubbi e polemiche

pubblicato: Lunedì, 9 Febbraio 2015 - categoria: Economia Società Ambiente Cultura in Africa

Commercio equo e solidale: dubbi e polemiche

Nel 2014 la SOAS (Scuola di Studi Orientali, un dipartimento della London University) ha pubblicato un rapporto, basato su indagini sul campo in Etiopia e in Uganda, sull'efficacia del commercio equo e solidale, affermando che nei siti oggetto della ricerca i salariati agricoli che lavorano per aziende certificate dalla Fairtrade Foundation non  hanno affatto vantaggi, anzi le loro condizioni di vita e le loro paghe sono peggiori rispetto a quelle dei salariati che operano per aziende  non certificate dalla Fairtrade Foundation.

  L'offensiva contro il gruppo armato FDLR

pubblicato: Venerdì, 30 Gennaio 2015 - categoria: Notizie dal fronte del Kivu - Est del Congo

armi consegnate da FLDR (fonte: IRIN 2015)

L'esercito congolese (FARDC), affiancato da truppe ONU che però non hanno troppa fretta di intervenire, si appresta a lanciare un'offensiva a lungo annunciata contro i resti di un gruppo armato (FDLR - Forze Democratiche per la Liberazione del Rwanda) costituito da fuorusciti rwandesi di etnia Hutu, che avrebbero partecipato al genocidio avvenuto in Rwanda nel 1994. Il condizionale è d'obbligo visto il tempo trascorso. Tutti quelli sotto i 35 anni non possono materialmente aver partecipato alle stragi di allora. Inoltre pare che il gruppo sia ormai ridotto a poche migliaia di individui. Molti di loro si sono perfettamente integrati o mimetizzati in territorio congolese.

  Modificata la legge elettorale dopo le proteste nella Rdc

pubblicato: Lunedì, 26 Gennaio 2015 - categoria: Economia Società Ambiente Cultura in Africa - argomenti: Kabila

proteste anti presidente kabila a kinshasa 2015.01.19 -  foto agenzia reuters

Dopo quattro giorni di proteste e scontri nella Repubblica Democratica del Congo in cui sono morte 42 persone, il senato ha approvato la legge sulla riforma elettorale senza l’articolo contestato dall’opposizione.
L’articolo 8, che prevedeva l’organizzazione di un censimento prima delle elezioni del 2016, avrebbe prolungato il mandato del presidente Joseph Kabila, che è stato accusato di non voler rispettare il processo democratico per restare al potere.

  Kabila vuole cambiare la costituzione congolese per farsi rieleggere?

pubblicato: Sabato, 29 Novembre 2014 - categoria: Economia Società Ambiente Cultura in Africa - argomenti: Kabila

Il presidente Joseph Kabila e il suo entourage stanno cercando un modo per restare  al potere oltre il 2016, data in cui, secondo l’attuale costituzione, il suo secondo ed ultimo mandato presidenziale arriva a termine.

  Nuovi massacri e violenze nell'area di Beni

pubblicato: Sabato, 29 Novembre 2014 - categoria: Notizie dal fronte del Kivu - Est del Congo - argomenti:

Si torna a parlare di gruppi armati in rivolta, bande, civili massacrati, spinte alla balcanizzazione del paese. Fra ottobre e novembre nell'area di Beni (Nord Kivu al confine con l'Uganda) sono avvenuti massacri con centinaia di morti.

  Assemblea ordinaria soci e incontro con i sostenitori: 29 nov. 2014 ore 17 a Selvazzano Dentro (PD)

pubblicato: Venerdì, 14 Novembre 2014 - categoria: Eventi - manifestazioni - vita associativa

Sabato 29 novembre 2014 ore 17 presso il Centro Civico "F. Presca di Selvazzano Dentro (PD), via C. Colombo 9: assemblea dei soci e incontro con i sostenitori. Cliccando qui potete visualizzare e scaricare  la lettera di convocazione dell'assemblea, l'ordine del giorno, gli interventi previsti e tutti i dettagli.

  Concerto Blue Africa - organizzato da ASF Padova - 08/11/2014

pubblicato: Giovedì, 6 Novembre 2014 - categoria: Eventi - manifestazioni - vita associativa

Come ormai da molti anni a questa parte, Agronomi e Forestali senza Frontiere organizza un concerto di raccolta fondi per i propri progetti. Si terrà sabato 8 novembre p.v. presso il centro culturale San Gaetano, ed è stato organizzato in collaborazione con l'Ordine degli Agronomi e Forestali della provincia di Padova, oltre ad altre associazioni, e con il patrocinio del Comune di Padova. Tradizionale brindisi a fine concerto.

  L'uso dei "conflict minerals" dopo l'entrata in vigore del Dodd-Frank Act negli Stati Uniti

pubblicato: Venerdì, 17 Ottobre 2014 - categoria: Economia Società Ambiente Cultura in Africa - argomenti:

Nel 2010 gli Stati Uniti hanno varato una importante riforma, il Dodd-Frank Act, per meglio regolare il mondo della finanza statunitense, e meglio tutelare i consumatori e il sistema economico statunitense.

  L'uomo che ripara le donne - Denis Mukwege

pubblicato: Venerdì, 17 Ottobre 2014 - categoria: Economia Società Ambiente Cultura in Africa

Denis Mukwege è un famoso ginecologo della Repubblica democratica del Congo, conosciuto come «l’uomo che ripara le donne». Opera a Bukavu, nel Sud-Kivu. E' un potenziale candidato al premio Nobel per la pace.

  Corso di italiano per stranieri 2014/2015 II edizione

pubblicato: Sabato, 4 Ottobre 2014 - categoria: Eventi - manifestazioni - vita associativa

Corso di italiano per stranieri 2014/2015 II edizione

Nell'ambito del Progetto “Solidarietà femminile” prende il via la seconda edizione (2014/2015) del"Corso di italiano per stranieri". Anche quest'anno l'Associazione Tumaini - un ponte di solidarietà propone un corso d'italiano finalizzato a favorire l'inserimento sociale nel territorio di persone, in particolare donne, per superare situazioni problematiche, sia sotto il profilo socio-economico che culturale, dovute anche alla scarsa comprensione della lingua.

  Congo Week 2014 - gli appuntamenti

pubblicato: Martedì, 9 Settembre 2014 - categoria: Eventi - manifestazioni - vita associativa

La Congo Week nasce nel 2008 negli Stati Uniti ed in Canada, organizzata da un'associazione di giovani americani e congolesi, e vuole "rompere il silenzio" (breaking the silence) sul Congo, cioè ricordare le vittime del conflitto pluridecennale nella RDC e celebrare il potenziale umano e naturale che purtuttavia esiste nel paese. Film e raduni, raccolte fondi, concerti, cene e molte altre attività dedicate al Congo si svolgeranno dal 19 al 25 ottobre in 65 nazioni e più di 400 università nel mondo. Qui il riferimento al sito Cong Week (in lingua inglese).

Per la prima volta la Congo Week atterra a Padova. Ne sono promotori cittadini di origine congolese, l'Associazione Tumaini e diverse associazioni del padovano che operano in quel paese. Due gli appuntamenti in città proposti per sabato 25 ottobre, illustrati nella locandina allegata:

  "Un giorno a Wamba" - proiezione del film prodotto dall'ass. SOS onlus - 7 novembre 2014

pubblicato: Martedì, 9 Settembre 2014 - categoria: Eventi - manifestazioni - vita associativa

Il 7 novembre viene proiettato in occasione del  25° dell'ass. S.O.S. Onlus, nella multisala MPX di Padova, un interessante film realizzato in Congo lo scorso maggio dall'associazione con la quale Tumaini ha vari rapporti di collaborazione.  Il film  documenta una giornata qualunque, dall'alba al tramonto, della  vita di due adolescenti a Wamba, un grande villaggio perso nell'immensa foresta pluviale africana.

  Epidemia di virus Ebola in Africa

pubblicato: Lunedì, 8 Settembre 2014 - categoria: Economia Società Ambiente Cultura in Africa - argomenti: Virus-Ebola

Si accavallano le notizie sulla diffusione e sulla virulenza del virus Ebola anche nella Repubblica Democratica del Congo (provincia di Equateur, v. mappa), dove  già negli anni '70 si era sviluppato il primo focolaio di questa terribile malattia, che non dà scampo (Ebola infatti è il nome di un fiume della RDC). Un recente articolo di Internazionale.it dà notizia appunto del ritorno del virus in questo paese. Il sito di BBC News riporta un quadro completo e aggiornato dell'evolversi dell'epidemia, compreso un video divulgativo che ne mostra il meccanismo di azione, e riferisce anche delle raccomandazioni e dei rapporti continuamente aggiornati emessi dalla World Health Organization per affrontare la situazione, controllare la diffusione, al momento concentrata in alcuni paesi africani, e trovare rimedi efficaci. 

  La memoria distorta di un genocidio

pubblicato: Martedì, 22 Aprile 2014 - categoria: Economia Società Ambiente Cultura in Africa

Il 7 aprile scorso  il Rwanda ha commemorato il ventennale del terribile genocidio avvenuto in quel paese nel 1994, un massacro fratricida con 800.000 morti, prevalentemente tutsi, contro i quali si era ribellata la maggioranza hutu, controllata da un gruppo di estremisti. Il massacro ha poi avuto un seguito, che si è trascinato fino ad oggi, provocando altri milioni di morti, nella Repubblica Democratica del Congo.

La commemorazione ha dato luogo a riflessioni e approfondimenti da parte di storici, politici e giornalisti.

Fra gli altri Bernard Guetta, giornalista francese esperto di problemi internazionali, che per l'occasione ha delineato un interessante ed inquietante ritratto di Paul Kagame, il tutsi autoritario (per alcuni dittatoriale e violento) , alla guida del Rwanda, prima come vice presidente (fino al 2000), poi come presidente, da quando, sempre nel 1994, ha guidato un gruppo di esiliati tutsi alla riconquista del potere, con l'aiuto dell'esercito ugandese, accusando poi ostinatamente, anche di recente, la Francia di aver aiutato gli Hutu a perpretare il massacro.

  assemblea ordinaria soci e incontro con sostenitori e amici - 26 aprile 2014

pubblicato: Martedì, 22 Aprile 2014 - categoria: Eventi - manifestazioni - vita associativa

Sabato 26 aprile 2014, presso il Centro Civico Presca, via Colombo1, Selvazzano Dentro (quartiere San Domenico)

 alle ore 16: assemblea ordinaria dei soci; all'ordine del giorno la discussione e approvazione del bilancio 2013 e altro
alle ore 18: incontro con sostenitori, amici, simpatizzanti

Di seguito il link alla lettera di convocazione dell'assemblea con l'ordine del giorno, il link alla lettera di invito all'incontro con sostenitori e simpatizzanti, e il link alla relazione  sulle attività del  2013

  Marcia della Speranza - 23 marzo 2014. Il giorno dopo: numeri, foto e documentazione della marcia

pubblicato: Martedì, 25 Marzo 2014 - categoria: Eventi - manifestazioni - vita associativa

marcia della speranza 2014 - eroici volontari sotto la pioggia battente

12 associazioni di volontariato aderenti, patrocinio di 3 comuni (Padova, Selvazzano, Abano), oltre 1200 iscritti, 800 partecipanti, 110 volontari addetti ai servizi (ristoro, sorveglianza percorsi etc), 3 mostre fotografiche sui temi della solidarietà e dei problemi del "sud del mondo", 3 percorsi (5, 10 e 15 kim), la partecipazione di John Mpalitza, leggendario marciatore uso ad attraversare a piedi l'Europa per dare visibilità ai pesantissimi problemi sociali e umani del suo paese, la Repubblica Democrtaica del Congo, arrivato a piedi da Reggio Emilia; tanta pioggia, tanto divertimento, tanta musica, tanto interesse per i temi della solidarietà fra genti e persone.